Perché affidare le funzioni IT ad un’azienda di consulenza informatica?

1

Un mix di specializzazioni

Ogni informatico, per quanto bravo, difficilmente sarà specializzato in ogni singolo aspetto del mondo IT. Affidarsi ad un team eterogeneo significa poter attingere ad un ampio ventaglio di conoscenze e specializzazioni.

Pensiamo solo alla nostra realtà: oltre ai servizi IaaS e PaaS, gestiamo antivirus e backup, assistiamo in caso di problemi con Microsoft Office, forniamo servizi di assistenza completa. Sono tematiche molto varie e che richiedono un certo grado di approfondimento.

Tutte queste competenze in un unico interlocutore.

2

Rispetto degli SLA

Avviare una collaborazione con un’azienda esterna significa avere la garanzia di vedere rispettate delle metriche di servizio.

Quanto tempo trascorrerà tra la richiesta di intervento e la risoluzione del problema? Quante volte nell’arco di un anno, può accadere un malfunzionamento?

Sono tutte informazioni messe su carta, chiamate condizioni di SLA, che non sono altro che accordi sul livello di servizio. Accordi che avvengono prima della partenza del servizio così da permettere al cliente di valutarne la qualità sulla base di dati reali.

Quante ore nell’arco di una settimana/mese/anno impiegate per attività diverse da quelle per cui siete stati inseriti in azienda?

3

Parola d’ordine: strategia!

Nelle aziende odierne, le attività IT non possono limitarsi ad “aggiustare” l’hardware aziendale. Questo è ancora più vero con l’introduzione del Cloud. Un partner IT deve necessariamente avere competenze di Cloud computing trasformandole in una delle chiavi dello sviluppo aziendale.

La figura IT, molto spesso, si siede al tavolo dei decision maker aziendali: introdurre nuovi strumenti tecnologici, migliorare i processi e consigliare cambiamenti nella gestione del parco IT, impattano sulle performance dell’azienda stessa.

E’ un cambiamento profondo: dalla semplice ricezione delle richiesta di intervento ad un ruolo proattivo.

4

Conosciamo bene te e la tua storia

Un partner IT che copre totalmente tutti gli aspetti IT di un’azienda non a caso si chiama “partner”: conosce bene la tua storia, i tuoi bisogni, i tuoi desideri di crescita. Avere a che fare con lo stesso interlocutore garantisce una sorta di continuità nella gestione degli aspetti aziendali, proponendo giusti accorgimenti e accrescendo un senso di fiducia.

5

Meno fermi lavorativi

Immagina di avere a che fare con un problema IT per la prima volta. Quanto tempo passa dal sorgere della problematica alla soluzione? Per arrivarci, probabilmente, ci vorranno diversi tentativi,

Avere un partner IT vuol dire approcciare i problemi con le conoscenze adeguate, risolvendoli al primo tentativo.

UTILIZZO DEI COOKIES
Utilizziamo cookie analitici e di advertising di terza parte per analizzare la navigazione degli utenti sul sito. Per acconsentire all’utilizzo dei cookie clicca sul pulsante Accetto. Per avere maggiori informazioni e negare l’installazione dei cookie, consulta la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy.

Chiudi