Per le aziende italiane, spesa nel Cloud di 1,8 miliardi

Nel 2019, l’investimento mondiale per i servizi e infrastrutture di Cloud Pubblici dovrebbe raggiungere 210 miliardi di dollari, con un incremento del +23,8% rispetto al 2018. Secondo le previsioni pubblicate da IDC (International Data Corporation), il tasso di crescita, su base quinquennale 2016-2021, si manterrà costante con un aumento annuo del +22,5%. Per le aziende italiane la previsione di spesa supererà 1,8 miliardi di euro con una crescita del +25% rispetto al 2018. (Assintel Report 2019)

“La maggior parte delle organizzazioni ha adottato il cloud pubblico come piattaforma economica per ospitare applicazioni aziendali e per sviluppare e implementare soluzioni rivolte ai clienti”, ha affermato Eileen Smith , direttore del programma, Customer Insights and Analysis.

La più ampia categoria di servizi cloud sarà SaaS (Software as a Service), circa i due terzi della spesa per il Public Cloud. La seconda sarà IaaS (Infrastructure as a Service), seguita da PaaS (Platform as a Service). Tuttavia, secondo IDC, IaaS sarà la categoria con la spesa cloud in più rapida ascesa (+33,7%)

E’ stato principalmente il software applicativo a trainare la transizione al cloud, in particolare le soluzioni Enterprise Resource Planning (ERP) e CRM (Customer Relationship Management). Idc stima che entro il 2020, il 40% delle grandi organizzazioni avrà spostato su cloud pubblico il 60% delle applicazioni gestionali enterprise.

La crescita esplosiva del cloud

I mercati dei software gestionali ERM e CRM sono infatti in crescita rispettivamente del +6,5%, superando il miliardo di euro di investimenti, e del +8%, grazie al processo di trasformazione che li vede sempre più spesso come strumenti indispensabili nella gestione dei processi aziendali.

Fondamentale per l’evoluzione di ERP e CRM è stata integrazione di AI, Machine Learning e mobile. Strumenti sempre più intelligenti e capaci di gestire ampie moli di dati accessibili sempre e ovunque, da ogni dispositivo.

Sigemi, che il mercato del cloud lo conosce bene, può confermare questo trend di crescita riscontrando con mano un minore investimento verso le infrastrutture tradizionali. Il Cloud, che fino a poco tempo fa, veniva scelto solo dalle grandi aziende (oltre 1000 dipendenti), oggi sta conquistando anche le PMI, grazie alle garanzie legate alla sicurezza, risparmio e produttività.

Le soluzioni Sigemi PaaS, IaaS e SaaS

Inoltre sono disponibili altre soluzioni tailor made per le esigenze più particolari

UTILIZZO DEI COOKIES
Utilizziamo cookie analitici e di advertising di terza parte per analizzare la navigazione degli utenti sul sito. Per acconsentire all’utilizzo dei cookie clicca sul pulsante Accetto. Per avere maggiori informazioni e negare l’installazione dei cookie, consulta la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy.

Chiudi